Sostieni la tua Parrocchia

grazie

 

 

 

2017 

A sostegno dei lavori
di restauro dell'interno della Basilica 



PB270031

Come sapete la nostra Parrocchia dà un aiuto concreto ai poveri, agli emarginati, ai bisognosi anche attraverso l’operato della San Vincenzo, ha attenzione ai malati e agli anziani attraverso la Passio, allarga gli orizzonti della carità col Gruppo Missionario; con l’attività dell’Oratorio la nostra Comunità esprime il proprio impegno educativo nei confronti dei ragazzi, adolescenti e giovani e di sostegno alle famiglie con la formazione spirituale (catechesi) e con le attività sportive, col doposcuola, ecc… Sono solo alcune delle realtà caritative operanti  all’interno della nostra Parrocchia che si sorreggono sul gratuito volontariato e sul sostegno economico di tanti benefattori. Col volontariato o con una donazione, grande o piccola che sia, anche tu potrai aiutarci a continuare e a migliorare la nostra opera di sostegno spirituale e materiale ai piccoli e ai poveri.

Come Comunità abbiamo anche la responsabilità di conservare e tramandare in buono stato le strutture che costituiscono il patrimonio della Parrocchia: la Basilica con tutti gli ambienti connessi, l’Oratorio e la Cappella di Via Saldini. 

Mi è qui gradito ringraziare il Consiglio Affari Economici della Parrocchia che in questi anni mi ha sempre sostenuto in scelte economiche impegnative.  I lavori che come Consiglio abbiamo affrontato in questi anni sono sotto i vostri occhi e non ve li sto ad elencare, probabilmente non basterebbe una pagina … certo sono stati veramente molti e vi abbiamo potuto far fronte soprattutto grazie alla vostra sensibilità, generosità e fiducia nel nostro operato. E’ per questo che oso ancora chiedervi un aiuto economico.

Vi sarò allora infinitamente grato se, nonostante il grave periodo di crisi economica che stiamo vivendo, mi vorrete dare il vostro aiuto e per questo vi invito a compilare la scheda riprodotta qui in basso per prendervi l’impegno di offrire alla Parrocchia un contributo economico mensile. Un’altra modalità di sostegno economico, ma per cifre importanti, superiori cioè ai 1.000,00 euro, è quella di firmare con la Parrocchia la convenzione della Soprintendenza a tutela del patrimonio artistico a norma del D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.) il cui contributo potrà esser scaricato dalle tasse nella misura dal 19% al 100%, facendo un bonifico intestato a PARROCCHIA SS. MM. NEREO E ACHILLEO, Viale Argonne, 56, 20133 Milano sul seguente IBAN BANCA PROSSIMA IT78S0335901600100000119659

Attraverso il sito internet della Parrocchia sarete informati non solo sulle attività pastorali, ma anche sulla documentazione tecnica ed economica riguardante i lavori che stiamo affrontando.

Con una donazione, grande o piccola che sia, potrai aiutarci  a continuare e a migliorare la nostra opera di sostegno spirituale e materiale  nella vita quotidiana della nostra comunità.

La tua donazione può essere anche un po' del tuo tempo assieme alle tue competenze professionali per mantenere fertile e rendere sempre più carica di frutti questa vigna del Signore:

la Chiesa è la casa del Padre e quindi è anche la tua Casa !

Grazie di cuore per tutto quanto potrai fare.

Il Parroco e i Sacerdoti insieme  a tutta la Comunità

 pdf logoA fronte di offerte per la tipologia di interventi sono previste detrazioni fiscali

 

Le modalità con cui puoi dare liberamente il tuo contributo sono diverse:

Contributo diretto

- Bonifico  Bancario
   intestato a: Parrocchia dei SS. MM. Nereo e Achilleo
                    Viale Argonne, 56, 20133 Milano
                    IBANIT78S0335901600100000119659
- Conto Corrente Postale
  
intestato a: Parrocchia dei SS. MM. Nereo e Achilleo

                    Viale Argonne, 56, 20133 Milano
                    Conto: 13289202

Adesione
all' "Impegno per l'anno 2017"
                                               pdf logo
Disponibilità a donare un po' di tempo
e competenze professionali
Dare la propria disponibilità in Segreteria parrocchiale

 

 

 lavori-urgenti

Lavori in corso:

-   Interno della Basilica